elio

la candela 1

piuttosto che maledire il buio, è meglio accendere una candela. Lao-Tzu È buona abitudine, quando inizia una nuova rubrica, enunciarne scopi e programma; e magari, se non altro per soddisfare la curiosità dei lettori, spiegarne il titolo. Cominciamo dunque da qui. Mentre...

La candela 4 - L'arco di Ulisse, ovvero la logica allegra...

  Questa volta potrei proporre un sottotitolo: “l’arco di Ulisse.” Ricordate? Ulisse torna a casa, dopo anni di peregrinazioni, e per non correre rischi si presenta travestito da mendicante. Penelope ha promesso ai Proci che andrà sposa a quello di loro che...

la candela 37

piuttosto che maledire il buio, è meglio accendere una candela. Lao-Tzu Ogni tanto mi capita di leggere, per dovere d'ufficio, libri che altrimenti non leggerei. Il "dovere d'ufficio" consiste nel fatto che essendo impegnato, anche con questa rubrica, in un lavoro di...

la candela 38

piuttosto che maledire il buio, è meglio accendere una candela. Lao-Tzu Eccoci di nuovo qua, per concludere questa lettura del libro di Zichichi: Galilei divin uomo. Per brevità rinuncio al "riassunto della puntata precedente" ed entro subito in argomento, esaminando gli esempi che Z....

la candela 66

piuttosto che maledire il buio, è meglio accendere una candela. Lao-Tzu Dal punto di vista della scienza sperimentale, entrambe le ipotesi sulle origini, sia l'evoluzionista che la creazionista, sono inverificabili. Su questi temi ultimi non è la scienza, ma la filosofia, a...

la candela 45

Sono passati tre anni da quando ricordavo le parole con cui si chiude il Candide di Vol­taire: “il faut cultiver notre jardin”. Spiegai allora la mia interpretazione: qualunque cosa accada, non dobbiamo trascurare di coltivare il nostro giardino, magari dicendo che...

la candela 47

Ho deciso di dedicare questa puntata a Tilly e al suo maestro. Non so se ricordate la no­tizia, che nel momento in cui scrivo è già “vecchia” di un mese e mezzo... Tilly Smith è il nome di quella bambina inglese...

la candela 17 - sul colore: per trasparenza, per assorbimento, per riflessione

Heri dicebamus: perché gli alberi, i fiori, le farfalle, i minerali sono colorati? (sembra ieri, ma è quasi un anno!). Avevo sbrigativamente spiegato che ciascuno di questi oggetti, per varie ragioni, rimanda al terzo giocatore (l'occhio) una radiazione di composizione spettrale...

la candela 21 - sul colore: dalla composizione spettrale alla percezione

  Credo sia ora di concludere un lungo discorso, cominciato due anni fa, e che mi ha già impegnato per due puntate: quello sul colore. A dire il vero, se volessi dire qualcosa su tutti i punti che mi sono andato annotando,...

candela 26 - riduzionismo - ombre colorate

Come dicevo la volta scorsa, i miei commenti ad articoli apparsi sul n. 2 di Naturalmente non sono finiti: ora, come potevate facilmente prevedere, tocca a Marcello Cini. È un caso fortunato che questa rivista abbia pubblicato la sua relazione al...