gabriella

La follia, il sonno e la morte

“ Eppure non vorrei essere privata di alcun tormento, né mi augurerei minor pena;più l’angoscia mi tortura, più presto verrà la benedizione;e rivestita del fuoco dell’inferno, o luminosa dello splendore del cielo,se anche annuncia la morte la visione è divina” Emily Brönte Nell’Inghilterra della...

Rossetti, pittore e poeta

Il pittore e poeta Gabriel Charles Dante Rossetti, rappresenta certamente la personalità più emergente e carismatica della Confraternita preraffaellita, uno dei movimenti più significativi del panorama artistico e culturale inglese dell'Ottocento.(Scheda 1 - in fondo alla pagina) Nasce a Londra nel 1828;...

le menadi della decadenza

Il mito della donna angelicata, vittima sacrificale sull’altare della virtù, non sopravvive a lungo nell’Inghilterra vittoriana dove, come nel resto d’Europa, comincia presto ad affermarsi una diversa immagine di donna forgiata dall’estetismo decadente “fin de siècle”. Queste grandi icone profane ,...

cantanti, ballerine, prostitute

A Parigi, già tra il Secondo Impero e la Terza Repubblica, nel clima di realismo creato da letterati e pittori dell’epoca, le immagini della donna angelicata e della sensuale e voluttuosa seduttrice di stampo decadente sfumano per lasciare spazio ad una...

Leonardo artista e scrittore della Milano Sforzesca - 1

Leonardo scrittore Tra le antologie pubblicate in Italia, che raccolgono e ordinano gli scritti leonardeschi secondo punti vista diversi, anche apportando modifiche ortografiche per una migliore comprensione del testo, sono da ricordare quella di Edmondo Solmi, pubblicata a Firenze nel 1899, quella...

Daniele Ranzoni: uno scapigliato sul Lago Maggiore

  Ranzoni nasce a Intra nel 1843 in una famiglia di origini modeste; il padre Francesco faceva il calzolaio e la madre, Elisabetta Franzosini era sarta e levatrice. La sua prima formazione avviene proprio a Intra dove, alla sola età di dieci...

Leonardo artista e scrittore nella Milano Sforzesca - 2

Nel 1482 Leonardo è a Milano alla corte di Ludovico il Moro: Milano è una grande città commerciale e industriale, posta sulla via dei traffici tra l’Europa centrale e l’Italia, e l’artista avrà modo di esercitare in essa le più svariate...